Ristoranti

Cucina stellata alle Terme di Saturnia

"All'acquacotta" si trova nell'unico resort termale, con una sorgente naturale, tra le new entry della Guida Michelin 2012

di Michela Finizio

Rating:
0.0
Rating 0.0

Tags: Terme di Saturnia, chef, ristorante, golf, Spa, Maremma, benessere, piscina


L'unico resort termale, con una sorgente naturale, tra le new entry di quest'anno nella Guida Michelin 2012. È il ristorante gourmet All'acquacotta, situato nel cuore del Terme di Saturnia Spa & Golf Resort in provincia di Grosseto, ad aver ottenuto la tanto ambìta stella.
Raviolini di caprino e basilico su zuppetta di legumi, cereali e tarassaco. Oppure gambero di Sanremo con testa croccante e salsa escabeche. Scegliere tra piatti di questa portata, dopo una giornata trascorsa tra immersioni nell'acqua termale e trattamenti all'oro o all'ambra, riflette il concetto di lusso in ogni dettaglio della tavola.

L'edizione 2012 della Guida Michelin, giunta alla sua 57° pubblicazione, ha passato in rassegna oltre 6.400 esercizi in 2.111 località con ispettori che svolgono le loro valutazioni indipendenti durante visite anonime. Il premiato ristorante All'Aquacotta, oltre ad accogliere gli ospiti del resort, è aperto anche alla clientela esterna e si affianca alla proposta già ricca di sapori mediterranei e genuini del ristorante Acqualuce, le cui vetrate si affacciano sulla sorgente termale, conosciuta per le sue proprietà uniche al mondo.
A guidare lo staff della cucina premiata è lo chef Alessandro Bocci, ideatore di piatti della migliore tradizione toscana ispirati alla filosofia del "piacere nel benessere". Fiore all'occhiello del ristorante è il fegato grasso d'anatra in torcione, mela verde e composta di rabarbaro, per poi passare al polipo croccante accompagnato con verdure di stagione e concludere cona crema di fichi di Chieti con gelato alla vaniglia e tegola al muscovado. Un menù che valorizza materie prime di qualità e ingredienti freschi a chilometro zero, provenienti da colture biologiche e biodinamiche, come l'olio La Maliosa, extravergine d'oliva toscano Dop e Demeter. Il tutto condito dal servizio impeccabile del primo
maitre d'hotel, Marco Andronico, campione mondiale 2010 alla Lampada in rappresentanza dell'Associazione italiana maitre di alberghi e ristoranti. È lui in sala a dirigere l'orchestra culinaria, capace di stupire gli ospiti con efficaci abbimenti al calice, bagnando le labbra con ottimi vini locali e non solo.
Con l'assegnazione della Stella Michelin al suo ristorante gourmet, l'offerta del resort di Saturnia entra a far parte delle Etoiles de la Gastronomie. In collaborazione con i tre fratelli Cerea (Chicco, Bobo e Francesco) del 3 stelle Michelin Da Vittorio di Bergamo, reinterpreta la gastronomia locale secondo la cultura del benessere proponendo innovativi menu degustazione d'Haute cuisine, per nutrire la bellezza di viso e corpo e rigenerare la pelle.

A rendere ancor più preziosa la stella è l'abbinamento tra la cucina e l'offerta termale unica al mondo. Il cratere da cui zampilla l'acqua a 500 litri al secondo ad una tempertura di 37°, figlio del mito di Saturno e attivo fin dai tempi degli Etruschi, da sempre garantisce un'elevata concentrazione di sali minerali e gas, che esercita una naturale azione di peeling con effetti esfolianti, detergenti e antisettici, oltre ad influire positivamente sulla muscolatura, sull'attività cardiocircolatoria e, non da ultimo, sull'umore. Tutt'intorno, per rigenerare lo spirito con un po' di sport, il campo da golf a soli 100 metri di distanza dall'hotel che si estende per 70 ettari, con un percorso da campionato a 18 buche, par 72, di 6.294 metri, progettato dall'architetto Ronald Fream.

Il Terme di Saturnia Spa & Resort, inoltre, è stato eletto nel 2011 "Migliore Spa termale al mondo" dai lettori di Condé Nast Traveller. Situato ai piedi dell'omonimo borgo medievale nel cuore della Maremma offre pacchetti che vanno dal pernottamento in singola (de luxe) a 280 euro giornalieri al programma Spa "remise en forme" da abbinare a un soggiorno di sei notti da 420 euro. Il benessere termale e l'accesso alla Spa scandiscono il ritmo del del weekend, durante il quale può capitare di incrociare in accappatoio tra la hall e la piscina anche qualche celebrity.
Dopo una cena stellata all'Aquacotta, la sveglia suona la mattina seguente alle otto, per un tour a Pitigliano o Sovana, i due borghi storici a pochi minuti di auto dal resort, scavati in mezzo al tufo.

www.termedisaturnia.it

pagina 1 di 1





Moda
gallery blog
archivio notizie archivio speciali
titoli tags
Yoox MyPrestigium


MONDO LUXURY

TOP FIVE

La moda degli Oscar 2011

Bionde presidenziali
Da Scarlett Johansson a Marilyn Monroe

 

Solitudine e relax, 10 isole tutte per voi / Nella Polinesia di Marlon Brando - Il Sole 24 ORE http://t.co/Vz4TEQKy4p via @24luxury

119 giorni fa |

Allo Shangri-La di Londra il cielo a portata di mano - Il Sole 24 ORE http://t.co/VoIu3z4WJe via @24luxury

119 giorni fa |