club

Passeggiata di una sera fra i locali segreti di Tokyo

Un tour per i luoghi nascosti della capitale giapponese, fra esuberanze cromatiche, atmosfere anni Quaranta e dj set del XXI secolo

Rating:
3.8
Rating 3.8

Tags: Tokyo, club, cocktail, cucina



I più lussuosi, ma anche i più originali, si nascondono con timidezza, come geishe dietro le porte di carta di riso. Ma, quando decide di rivelarli, Tokyo regala a chi entra nei suoi bar un'esperienza che sarà ricordata. Accade ad esempio con Le Baron de Paris (Aoyama center Buiding, Minami-Aoyama Minatuku, www.lebaron.jp), uno dei più discreti dance club della città. Co-proprietario è il designer Marc Newson, che in realtà ha scelto di decorarlo in modo non così discreto, visto che impera lo stile da boudoir ottocentesco, con molto, sfacciato rosso e divani di pelle nel club dei signori.
Shisui (1-25-10 Shibuya) è invece un viaggio nel tempo che riporta al Giappone prebellico, con un bar di legno delabré e una stanza vip al piano di sopra curiosamente popolare fra gli amanti dei rollerblade, dove si viene invitati a infilare zoccoli di legno da ragazze in kimono. Un altro posto segreto di Shibuya è lo Yuji's bar: nessuno ne conosce l'indirizzo esatto, e si chiama così dal nome del barman: saloni da palazzo di Versailles con pavimento tatami, 100 lampadari, trofei di alce, ma dj set del XXI secolo. Anche la strada dove si trova il mercatino vegetariano di Hong Kong nasconde una serie di locali piccoli e tradizionali, come Oiwa (3-22-2 Koenji Kita), dove il proprietario, un vecchio artista dall'aria bohemienne, serve cocktail tradizionali come lo snochu e il latte di soia, mentre cucina noodles e omelette su uno stretto fornello. E per chi ama atmosfere più contemporanee, e magari vuole anche incontrare il mondo della moda giapponese, non c'è posto migliore del Casba (Wakamatsu Building B1F 2-14-15, Higashi Shibuya-Ku): dall'aria retrò, mai andarci prima delle 2 del mattino.

pagina 1 di 1




Moda
gallery blog
archivio notizie archivio speciali
titoli tags
Yoox MyPrestigium


 

RT @fdecesareviola: .@MarieLouiseScio : "La mia ricetta per gli hotel di lusso" @pellicanohotels @24luxury @marcobolasco https://t.co/6AyOw

201 giorni fa |