scuole del gusto

Parigi, al Ritz lezioni di cucina con gli star chef

All'Ecole Ritz Escoffier un lunedì pomeriggio al mese per imparare i segreti dei maestri dei migliori ristoranti di Francia

Rating:
3.5
Rating 3.5

Tags: Parigi, ristorante, chef



La prima regola è lavarsi le mani. Poi, le lezioni di cucina con gli chef più famosi di Francia all'Ecole Ritz Escoffier, la scuola di cucina dell'hotel Ritz di Parigi, possono anche iniziare. All'Ecole, nata per insegnare le tecniche e i segreti dei ristoranti più famosi di Francia, ogni mese si può passare un lunedì pomeriggio con uno chef che dà dimostrazione della sua arte nelle cucine dell'hotel di Place Vendôme. Dopo chef ormai classici come Christophe Muller del tre stelle Michelin "Paul Bocuse" a Lione, e giovani promesse come Jouni Tormanen, venuto dal nord con il suo tocco moderno per cucinare nel suo "Atelier" di Nizza, il 24 settembre sarà la volta di Jacques Thorel, del ristorante "L'Auberge Bretone" a La Roche-Bernard. Con lui le cucine del Ritz saranno invase da sapori e odori del sud della Bretagna, dove si trova il paese di 800 abitanti affacciato sull'Atlantico, che d'autunno ha come protagonisti il germano reale alla Villeroy con foie gras e melanzane, capesante con purée di sedano rapa, astice delle coste bretoni e il finale di pane d'albicocche. Finita la lezione, un "bravo" allo chef e un diploma finale allo studente, siglato dal maestro e dal direttore dell'Ecole.

www.ritzescoffier.fr

pagina 1 di 1




Moda
gallery blog
archivio notizie archivio speciali
titoli tags
Yoox MyPrestigium


 

RT @fdecesareviola: .@MarieLouiseScio : "La mia ricetta per gli hotel di lusso" @pellicanohotels @24luxury @marcobolasco https://t.co/6AyOw

201 giorni fa |