babywear

Da Filobio il guardaroba eco-solidale per i più piccoli

L'azienda piemontese produce abiti e accessori in cotone bio prodotto in India, sostenendo i coltivatori del Paese. E sperimenta anche fibre d'eccellenza made in Italy

Rating:
5.0
Rating 5.0

Tags: kidswear, natura, cotone

Le mamme italiane, ma non solo, sono sempre più attente a cosa fare indossare ai loro piccoli e piccolissimi. Uno degli ultimi report di Greenpeace, d'altra parte, ha messo in evidenza come in molte creazioni di brand anche celebri per il kidswear spesso si nascondano sostanze cimiche potenzialmente tossiche per la salute dei bambini.
In un'altra direzione, più eco-consapevole, vanno le creazioni di Filobio, marchio italiano nato nel 2006 a Grinzane Cavour (in provincia di Cuneo) che produce capi d'abbigliamento nel pieno rispetto della natura dedicando ai neonati, da 0 a 24 mesi, e alle loro mamme prodotti confezionati interamente con cotone biologico certificato, con serigrafie realizzate a mano, senza pvc, con bottoncini privi di nichel e tinture, senza metalli pesanti, a zero impatto ambientale (garantita è anche l'assenza di formaldeide). Un progetto che ha anche un'anima solidale, visto che il cotone è «fair trade» e viene prodotto e lavorato in India, nella zona rurale del Madya Pradesh, da una cooperativa di 1500 contadini sparsi su un'area comprendente 34 villaggi; la cooperativa si occupa di formare e sostenere in ogni aspetto tecnico i contadini che, aderendo al progetto, si convertono all'agricoltura biologica. L'utilizzo di cotone Ogm viene così fermamente contrastato, e a i coltivatori viene garantito un guadagno superiore del 20-25% rispetto ai prezzi del mercato del cotone convenzionale. E l'azienda si è dotata anche di un dettagliato codice etico che prevede anche il sostegno del diritto alla maternità e il rifiuto del lavoro minorile.

Mentre il suo mercato si sta espandendo, anche grazie alla sapiente guida di Paola Alluvione, e si sperimentano creazioni con nuovi tessuti come lana merino, seta e cashmere, presentati al Pitti Bimbo 78, per la primavera-estate 2014 Filobio propone, oltre alle sue classiche collezioni con il «logo» dell'oca, alcune nuove linee: la «Gift» è dedicata ai regalini per le nascite e propone accessori e primi indumenti in una speciale scatola eco-friendly; la linea «Filobio + Tane Organics», una capsule collection disegnata per Filobio da Sheere Lee, designer di New York e creatrice del brand Tane Organics, con creazioni in cotone bio di altissima gamma proveniente dal Perù e colori naturali nelle varianti Stone Gray e Rose tea; infine, i nuovi modelli in felpa della «Filobio Collection», organic wear per bimbi da 0 a 24 mesi, con bottoni e accessori in legno naturale. (Ch. B.)

pagina 1 di 1




Moda
gallery blog
archivio notizie archivio speciali
titoli tags
Yoox MyPrestigium


MONDO LUXURY

TOP FIVE

Dalle Langhe alle Eolie, i migliori wine resort dove dormire tra le vigne
Dormire circondati da vigne di Malvasia o di Sangiovese, svegliarsi alle luci dell'alba per tagliare ...

Jean Paul Gaultier

Selezionati per te

 

Solitudine e relax, 10 isole tutte per voi / Nella Polinesia di Marlon Brando - Il Sole 24 ORE http://t.co/Vz4TEQKy4p via @24luxury

104 giorni fa |

Allo Shangri-La di Londra il cielo a portata di mano - Il Sole 24 ORE http://t.co/VoIu3z4WJe via @24luxury

104 giorni fa |