charity

Monaco, orologi unici all'asta contro le miopatie

Sono 35 i preziosi pezzi realizzati per finanziare l'Associazione patrocinata da Alberto II. Vuitton firma la creazione di un bambino

di Alessandra Berti

Rating:
2.5
Rating 2.5

Tags: orologio, oro, viaggio



Un'asta di 35 orologi, pezzi unici realizzati da altrettante maison o numeri 1 di serie limitate, per finanziare la ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne, malattia che colpisce un bambino su 3500. La preziosa collezione sarÓ battuta a Monaco nella terza edizione di "OnlyWatch", alle 18 del 20 settembre, durante lo Yacht Show. Nella capitale monegasca ha sede l'Association monegasque contre les myopathies, patrocinata dal principe Alberto II e fondata da Luc Pettavino, padre di Paul, un bambino di 12 anni affetto da questa malattia.
E' stato proprio Paul Pettavino a creare uno degli orologi, realizzato da Louis Vuitton secondo le sue indicazioni e i suoi colori preferiti. Il risultato Ŕ una speciale versione di Tambour 18 Mandarin, un orologio da donna in oro giallo: sulla cassa, sulle anse e la corona ci sono 92 diamanti per 1,13 carati, mentre il quadrante, decorato con una spirale di fiori del Monogram in oro giallo e diamanti, Ŕ di madreperla, arancione come il cinturino in lucertola. Sul mini trunk che custodisce l'orologio Ŕ riprodotto un mandala disegnato da Paul, che evoca un invito al viaggio. Un destino che ha accompagnato l'intera collezione, impegnata in un vero "world tour" (Shanghai, Hong Kong, New York, Tokyo, Singapore, Ginevra) prima di approdare a Monaco. Ora, in attesa dell'asta, gli orologi attendono i loro generosi compratori in uno speciale salone allestito nel Parvis de la Piscine.

www.amm.asso.mc/

pagina 1 di 1




Moda
gallery blog
archivio notizie archivio speciali
titoli tags
Yoox MyPrestigium


 

RT @fdecesareviola: .@MarieLouiseScio : "La mia ricetta per gli hotel di lusso" @pellicanohotels @24luxury @marcobolasco https://t.co/6AyOw

195 giorni fa |