charity

Crescerà un bosco nell'ex fabbrica di pneumatici

La Bridgestone Firestone ha donato il suo vecchio impianto di Oklahoma City alla città: ospiterà una scuola e una riserva naturale

Rating:
3.5
Rating 3.5

Tags:



Un anno dopo la sofferta chiusura della sua storica sede di Dayton, a Oklahoma City, la Bridgestone Firestone ha deciso di restituire alla città gran parte della fabbrica di pneumatici: 25 ettari del vecchio impianto sono stati donati al distretto di Western Heights, per ospitare una scuola elementare e una riserva naturale, che apriranno nel 2010.
L'impianto di Dayton era uno dei più antichi della Bridgestone: aperto nel 1969, era l'unico autorizzato dal circuito di Indianapolis a produrre le gomme Firehawk con il logo Indy 500. Ma l'ultimo giorno del 2006, proprio quell'impianto era stato chiuso: una decisione difficile, secondo i dirigenti della Bridgestone, e un momento amaro per la città, molto legata a quella fabbrica anche perché vi lavoravano 1400 dei suoi abitanti. Ma Steve Brooks, vice presidente del settore manifatturiero della multinazionale di Nashville, era stato chiaro: era impossibile, date le condizioni del mercato globale, riqualificare e dare competitività all'impianto di Oklahoma. Ma non da quando l'ecologia è diventata la nuova, decisiva variabile degli investimenti.

pagina 1 di 1




Moda
gallery blog
archivio notizie archivio speciali
titoli tags
Yoox MyPrestigium


MONDO LUXURY

TOP FIVE

I dieci migliori orologi subacquei

La Jaguar E-Type compie 50 anni
Un video con le immagini di mezzo secolo di storia della mitica auto, da Grace ...

 

RT @fdecesareviola: .@MarieLouiseScio : "La mia ricetta per gli hotel di lusso" @pellicanohotels @24luxury @marcobolasco https://t.co/6AyOw

199 giorni fa |